Alex Trabalza – CANDIDATO CONSIGLIERE

Alex Trabalza – CANDIDATO CONSIGLIERE

840
0
Condividi
NATO IL 06 Luglio 1986 - Residente a PETRIGNANO di ASSISI

Ad oggi il nostro territorio è in un completo stato di abbandono e allo stesso modo si sentono i cittadini del Comune di Assisi, che devono affrontare i loro problemi senza essere ascoltati, nonostante le soluzioni siano alla portata di tutti. Altro aspetto che mi preme affrontare è quello della disabilità, settore in cui opero dal 2009, che può diventare una barriera per coloro che si vedono costretti a dover restare reclusi nelle proprie abitazioni, vedendo così anche la loro dignità calpestata. Dopo tante battaglie, affrontate come semplice cittadino, ho trovato solo falsità, ipocrisia e un muro invalicabile, perché chi dovrebbe rappresentarci, chi dovrebbe far politica, non lo fa con lo scopo del bene comune, ma pensa solo ai propri interessi. Detto questo, ho deciso di unirmi a semplici cittadini che condividono, come me, gli stessi ideali e le stesse battaglie, che hanno come basi ideologiche l’onestà e la trasparenza. Ecco perché ho scelto il Movimento 5 Stelle.
Cosa posso dare? Sono pronto a denunciare l’illegalità ed il male affare senza essere in alcun modo ricattabile. Credo in un comune, soprattutto quello di Assisi, sano ed onesto, dove non ci siano barriere architettoniche, dove i sentieri e i percorsi verdi abbiano un valore aggiunto, molte piste ciclabili, il turismo ben accolto, servito, e con portali pagine e applicazioni incuriosito a visitare la nostra splendida città. L’agricoltura da riprendere in maniera decisa, creandoci dei progetti con disabili pensionati e disoccupati. Credo che Assisi debba essere una città esempio per tutto il mondo perché sappiamo tutti bene che la sua importanza è MONDIALE!
Sono sicuro che con la giusta onestà, dimostrando quello che si predica, risveglieremo nella gente quella onestà che in parte era stata seppellita!
IO NON MOLLO!

Proposta di candidatura

Dichiarazione di intenti

Curriculum

 

Cv1Cv2Cv3

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO